Vino senza alcol 0.0

Vino senza alcol
Vino alcol 0
Vino a gradazione 0

Il vino senza alcol è disponibile!

Ed eccoci in una nuova avventura: il Vino senza alcol, conosciuto anche come vino dealcolizzato o dealcolato o vino analcolico! Si, avete letto proprio bene: andremo ad imbottigliare un vino, prodotto dalla fermentazione alcolica delle nostre uve, dopo averlo dealcolizzato.  Un vino senza alcool, proprio a  0 gradi!

Devi guidare? Aspetti un bambino? Il vino ha troppo calorie? Il vino senza alcol è la risposta!

Vini senza alcol in Italia

In Italia, un prodotto per essere chiamato vino deve presentare una gradazione di almeno 9 gradi (ogni denominazione, poi, fa riferimento al disciplinare specifico), con qualche eccezione legata a denominazioni particolari. Proprio per questo motivo in etichettà sarà riportata la dicitura  “bevanda analcolica a base di mosto d’uva vinificato e successivamente dealcolizzzato” ovvero vino dealcolato.  La legge italiana vieta l’utilizzo di aggettivi o sostantivi prima o dopo  la parola vino, come ad esempio “senza alcol”, “dealcolizzato” o “dealcolato”.  Tutto il resto del mondo lo chiama “vino senza alcol” (Alcohol Free Wine in inglese, Vin Sans Alcool in francese, Vino Sin Alcool in spagnolo, Alkoholfreier Wein in tedesco).

Come si fa la dealcolizzazione

La dealcolizzazione è un processo attraverso cui è possibile estrarre l’alcool dalle bevande alcoliche, vino compreso. Si può praticarla per parziale evaporazione, distillazione o per osmosi, a condizioni di pressione e temperature molto delicate. Le tecniche sono molto migliorate e permettono di non alterare i gusti e profumi del vino ma estraggono solamente la parte alcolica.

Perchè scegliere un vino senza alcol

Il vino senza alcol ha davvero tanti pregi e qui andiamo ad elencarne qualcuno:

  • può essere assunto da chiunque (esclusione dei pazienti diabetici). Anche dalle donne in gravidanza. Le donne in attesa di un bambino devono rinunciare all’alcol, ma non al gusto!
  • la maggior parte delle sostanze benefiche del vino non vengono rimosse. Polifenoli come il resveratrolo con proprietà antiossidanti, antitumorali, antibatteriche, antifiammatorie. Oppure polifenoli che possono aumentare la produzione di endorfine nel cervello, migliorando l’umore e combattendo la depressione.  Polifenoli antiossidanti come la quercetina che, soprattutto nelle donne, come prevenzione sarebbero in grado di bloccare gli estrogeni, spesso causa del cancro al seno o al colon nelle donne. Grazie alle proprietà antiossidanti, i polifenoli possono rallentare in generale il processo di invecchiamento e nello specifico, soprattutto per le donne, quello delle ossa prevenendo l’osteoporosi. Tutte queste sostanze non vengono rimosse dal processo di dealcolizzazione.
  • ha un ridotto apporto di calorie: le analisi indicano che 100 ml di vino dealcolizzato restituiscono dalle 15 alle 18 Kcal;
  • si puà guidare anche dopo qualche calice o dopo l’intera bottiglia; Bevo (analcolico) e guido!
  • sono permessi negli Stati con limitazioni religiose (vedi Paesi arabi) e sono ben visti nei Paesi salutisti, com il Nord Europa.

Essenza, il vino senza alcol rosso è pronto ed è possibile ordinarlo!

Vino no alcol
Vino senza alcol, bevo e guido!

 

5 pensieri su “Vino senza alcol 0.0

  1. Nadina dice:

    I vostri vini sono speciali, leggere da voi di un vino senza alcol mi sembra strano, ma è vostro lo voglio provare, curiosa nadina

  2. Myalcolzero dice:

    Buongiorno, siamo un ‘azienda del settore aperta recentemente, potremmo essere interessati a inserire i vostri prodotti sul nostro sito. Qualora foste interessati la invito a contattarci oppure a visitare il nostro sito Lavoriamo solo con prodotti italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *