Iniziamo con l’elencare gli ingredienti per la Sbrisolona:

400 grammi di farina
400 grammi di farina di mais
400 grammi di zucchero
450 grammi di burro ammorbidito
3 tuorli
200 grammi di mandorle
la punta di un cucchiaino di sale

E’ importante rispettare le dosi: farina, burro e zucchero sono presenti in quantità uguali. Il numero delle uova corrisponde agli etti di farina.
Iniziamo quindi con l’amalgamare burro e zucchero in modo che formino un impasto omogeneo.

Con un frullatore spezzettare le mandorle (tenere delle mandorle intere da una parte per poter decorare la torta Sbrisolona dopo).

Unire in una ciotola le mandorle spezzettate  con l’impasto di burro e zucchero. Aggiungere quindi  i tuorli mescolando tutto insieme.
Amalgamare  bene aggiungendo gradualmente  farina in modo da ottenere la giusta consistenza: deve essere nè troppo asciutta nè troppo liquida.
Foderate una tortiera di 26-30 cm con la carta forno e versare dentro il composto così ottenuto. Occorre prestare attenzione a coprire tutta la superficie dalla tortiera. Chiudete tutti i buchi, ma non appianate l’impasto. Andiamo a formare quindi uno strato di circa 2 cm.
Seminate le mandorle intere sopra l’impasto e infornate nel forno preriscaldato a 170 gradi per 40 minuti o fino a quando la superficie della Sbrisolona non sarà dorata ed asciutta.
Quando è cotta tiratela fuori dal forno, spargete dello zucchero sulla sua superfice e lasciatela raffreddare del tutto.
Al momento di servirla, spezzatela con le mani, mai con il coltello. Assolutamente da abbinare con il Recioto della Valpolicella Classico o con la Grappa di Amarone!

Farina, Mandorle, Zucchero, Uova: gli ingredienti principali. Ed il Recioto per l'abbinamento.
Mescolare bene il burro con lo zucchero
Versare nella tortiera formando uno strato di 2 cm
40 minuti di cottura o fino a quando non sarà dorata ed asciutta