In questo articolo vorrei parlarvi della Pergola Veronese: la forma di allevamento della vite che utilizziamo nei nostri vigneti.

Questo sistema si compone di una serie di pali verticali a sostegno di un’impalcatura posizionata leggermente in obliquo. Su tale impalcatura scorrono i fili di ferro che andranno a sostenere i tralci della vite. Esistono diversi varianti della Pergola: Semplice, Doppia,  Trentina, Veronese e Romagnola. Ovviamenete noi utilizziamo quella Veronese.

 

Pergola Veronese

Questa forma di allevamento prevede dei pali di testata  piuttosto robusti e resistenti,  una serie di fili per appoggiare la vegetazione e dei pali intermedi per impedire il danneggiamento della struttura. I tralci della vite vengono appoggiati sui fili con un angolo maggiore di di 90 gradi rispetto al suolo. La potatura nella Pergola Veronese prevede che vengano lasciati da uno a 4 tralci da 10-15 gemme.

La pergola Veronese in Valpolicella.