Differenza tra Amarone Recioto

Amarone e Recioto sono i due vini più importanti della Valpolicella: conosciuti e stimati in tutto il mondo proprio per le loro caratteristiche uniche.

Vediamo le differenze: entrambi sono vini rossi, prodotti da uve passite di Corvina, Corvinone, Rondinella, Oseleta e Negrara manualmente selezionate ad inizio settembre in cassettine e lasciate ad appassire nel fruttaio fino a gennaio.

La differenza nel procedimento di produzione è nella parte finale: nell’Amarone infatti tutta la parte zuccherina contenuta nel mosto viene trasformata in alcool. Il vino viene separato dalle bucce quando finisce di fermentare.

Nel Recioto si interrompe la fermentazione a metà in modo da  ottenere un vino ben strutturato con una parte alcolica più bassa rispetto all’Amarone ma con un residuo zuccherino importante in moda da avere un vino dolce, da dessert.

Il Recioto era già conosciuto ai tempi dei Romani mentre l’Amarone ha una storia recente: un cantiniere che alla fine degli anni Trenta aveva dimenticato una botte di recioto ed i lieviti avevano fermentato tutti gli zuccheri in alcool. Assaggiandola avrebbe esclamato con entusiasmo. “Questo non è un Amaro, è un Amarone”. Sarebbe nato così il nome che avrebbe fatto conoscere la Valpolicella nel mondo.

Amarone, Recioto, Amarone Forlago
Amarone, Recioto, Amarone Forlago

Magnalonga della Valpolicella 2018

Magnalonga Valpolicella Pedemonte 2018

Domenica 29 Aprile ritorna l’appuntamento a Pedemonte, frazione di San Pietro in Cariano, con la 21a Magnalonga. E’ una passeggnata enogastronomica nel paesaggio di vigneti e colline della Valpolicella degustando i vini ed i piatti del territorio.

Ci sono varie tappe spalmate su un percorso di circa 8-9 Km,  ogni tappa viene servita una portata della Magnalonga abbinata ad un vino della Valpolicella.  Il ritrovo sarà in piazza Donatori di Sangue, adiacente al parco Aido.  Antonio il giullare sarà a disposizione per i bambini e gli adulti in attesa di partire: è infatti tradizione scandire le partenze con lo sparo a salve di un antico cannone.

Ecco le tappe con i piatti e vini in degustazione:

1ª tappa – Cantina Tommasi Viticoltori

Cornetti salati ripieni di prosciutto (per i ridotti: cornetti salati ripieni di Nutella)

Valpolicella DOC

2ª tappa – Villa Lebrecht

Torta salata e misto di salumi

Valpolicella DOC

3ª tappa – Villa Rubinelli

Pasta con ragù di anatra

Valpolicella Ripasso

4ª tappa – Salumificio Valpolicella

Sorbetto al Recioto della Gelateria Cupido (alternativa sorbetto analcolico)

Recioto

5ª tappa – Mercato cerasicolo

Stracotto al vino rosso con verdure (per i ridotti cotoletta con patate)

Amarone della Valpolicella

6ª tappa dell’ospite – Corte Lenguin

Monte Veronese stagionato e Monte Veronese giovane.

Marmellata di ciliegia. Grissino.

Bianco frizzante

7ª tappa – Piazza Donatori di sangue

Dolce della Magnalonga

Ritiro biglietto per il bicchiere di Recioto Classico agli stand delle aziende in piazza

8ª tappa – Piazza Pedemonte

Caffè e musica

Visita la cantina!

Nome*

Email*

Telefono

Messaggio*


Percorso Magnalonga
Percorso Magnalonga
Magnalonga Valpolicella 2018

un giorno in Valpolicella

Visite guidate in Valpolicella

Un giorno in Valpolicella con Pagus Wine Tours

Se sei in Valpolicella, o sei interessato a scoprire i vini della Valpolicella, non puoi perderti un tour enologico in Valpolicella con la Pagus Wine Tours e le loro esperte guide. Ti mostreranno la bellezza di questa meravigliosa regione e organizzeranno una o più degustazioni in una cantina della Valpolicella. Questa è la giornata tipica in Valpolicella: una prima tappa in uno dei borghi più belli d’Italia, San Giorgio di Valpolicella con la sua pieve romanica (VIII – XII secolo) e una splendida vista sul Lago di Garda, o la collina di Santa Maria di Valverde nella chiesa del XVI secolo, vicino alle rovine di un santuario romano, due luoghi ricchi di storia e perfetti per ammirare la straordinaria vista panoramica su colline e vigneti. Tutte le guide hanno una grande conoscenza della storia e del territorio della Valpolicella e sono sommelier, in modo da raccontare sia del vino che del territorio durante il tour. La seconda tappa è una degustazione di vini in una cantina locale, dove scoprirete l’intera gamma di vini DOC Valpolicella (Denominazione di Origine Controllata) e DOCG (Denominazione di Origine Controllata e Garantita) tra cui Valpolicella, Ripasso,  Amarone e Recioto, il dolce vino storico della regione. Ovviamente ci sono diverse tipologie di tour Valpolicella ma anche a Soave o sul Lago di Garda, due regioni vicine alla Valpolicella, per degustare altri tipi di vino. Sul sito della Pagus puoi trovare maggiori dettagli:www.valpolicellawinetours.com

Pagus Wine Tours
amarone wine tours

Nome*

Email*

Telefono

Messaggio*


Vinitaly 2018

Vinitaly

Eccoci alla nostra seconda volta al Vinitaly, dopo la positiva esperienza dello scorso anno parteciperemo anche alla  52^ edizione di Vinitaly Verona, 15/18 aprile 2018. Saremo nello stand assieme ai nostri amici del  Movimento Turismo Vino al  Padiglione 10 | A/2

Lo Stand MTV (Pad. 10 | A/2) sarà suddiviso in due aree funzionali:

  1.  “Salotto MTV”: dedicato a degustazioni e/o eventi particolari. Sommeliers e/o rappresentanti regionali, guideranno i visitatori nel mondo MTV, valorizzando la sua mission e le sue eccellenze: produzione ed accoglienza.
  2. “Desk frontali” (lungo il perimetro dello stand): riservati ai soci o partner MTV

Lo spazio sarà animato anche da attività, presentazioni e presenza dei prodotti e dei servizi dei Partner ufficiali di MTV.

Allo stand ci sarà sempre uno dei fratelli Vogadori ad aspettarvi per degustare i nostri vini. Quest’anno la novità sarà il Corvina: ottenuto da uve Corvina appassite per un mese. Altra novità è lo spumante brut ma per questa dove passare in cantina!

Scriveteci per qualsiasi informazione, vi aspettiamo al Vinitaly 2018!

Qui qualche altra informazione sulla fiera Vinitaly.

Nome*

Email*

Telefono

Messaggio*


Vinitaly Verona 2018
Vinitaly Verona 2018
Vinitaly Verona
Vinitaly Verona
visitatori allo stand

Pergola Veronese

In questo articolo vorrei parlarvi della Pergola Veronese: la forma di allevamento della vite che utilizziamo nei nostri vigneti.

Questo sistema si compone di una serie di pali verticali a sostegno di un’impalcatura posizionata leggermente in obliquo. Su tale impalcatura scorrono i fili di ferro che andranno a sostenere i tralci della vite. Esistono diversi varianti della Pergola: Semplice, Doppia,  Trentina, Veronese e Romagnola. Ovviamenete noi utilizziamo quella Veronese.

 

Pergola Veronese

Questa forma di allevamento prevede dei pali di testata  piuttosto robusti e resistenti,  una serie di fili per appoggiare la vegetazione e dei pali intermedi per impedire il danneggiamento della struttura. I tralci della vite vengono appoggiati sui fili con un angolo maggiore di di 90 gradi rispetto al suolo. La potatura nella Pergola Veronese prevede che vengano lasciati da uno a 4 tralci da 10-15 gemme.

La pergola Veronese in Valpolicella.

Festa in Cantina

Compleanno, anniversario, laurea, cena aziendale...

Cena in Cantina

Ci sono momenti nella nostra vita che vanno festeggiati nel migliore dei modi in modo da ricordarli e farli ricordare alle persone a noi care.

Il compleanno, l’anniversario, la laurea, la cena aziendale o la pensione sono momenti importanti della nostra vita ed è giusto dedicargli una festa diversa dal solito, più ricercata.

La nostra cantina offre un’atmosfera rilassante e ricercata allo stesso tempo nella sua semplicità. L’accogliente sala degustazione ed il  suggestivo panorama permettono agli ospiti di rilassarsi e godersi il momento. Il catering propone un menù personalizzabile con ricchi buffet di antipasti, formaggi, affettati e  piatti tipici del territorio.

E’ certamente un modo nuovo per vivere una data importante ed essere sicuri che rimanga nella memoria dei vostri ospiti.

Contattaci per qualsiasi richiesta!

Nome*

Email*

Telefono

Messaggio*