La storia dell’ aceto di vino è davvero antichissima.

Aceto Italiano

Viene citato ripetutamente dalla Bibbia (homez) e se ne sono trovate tracce in un vaso dell’Egitto prefaraonico, vecchio di circa diecimila anni, a testimonianza del fatto che gli Egizi, così come i Babilonesi e i Persiani, lo conoscevano e lo impiegavano per la conservazione dei cibi.  E’  grazie all’aceto che i generi alimentari potevano allora essere trasportati su lunghi percorsi.

L’aceto era anche, unito all’acqua, una bevanda rinfrescante, contadini e viaggiatori dell’antichità ne facevano largo uso.

Aceto di Vino Rosso

L’aceto è ottenuto mediante la fermentazione acetica svolta dai batteri ovviamente serve un’ottima base di partenza per ottenere un ottimo aceto.

Proprio per questo usiamo un blend dei nostri vini come vino di partenza!

Otteniamo così un aceto di vino molto profumato e corposo grazie anche al lungo affinamento in botti di rovere.

Alcuni degli abbinamenti consigliati sono con selvaggina, carni rosse, insalate dal gusto delicato ed cinghiale in agrodolce.

Guarda anche il nostro Olio Extravergine di Oliva!